slideshow9.pngslideshow11.pngslideshow4.jpgslideshow8.pngslideshow7.pngslideshow14.jpgslideshow13.pngslideshow5.jpgslideshow12.pngslideshow6.pngslideshow10.pngslideshow3.jpgslideshow2.jpgslideshow1.jpg

Il nostro processo di lavorazione è studiato per ottenere una qualità pari al nuovo, per questo motivo sono necessarie più fasi di lavorazione e ogni tipologia di sterzo prevede controlli aggiuntivi personalizzati (in base alle indicazioni di difetto del cliente e alle problematiche statisticamente più riscontrate). Inizialmente avviene lo smontaggio completo dello sterzo e si effettua un’analisi completa che indicherà i motivi dell’inefficienza. Due fasi di lavaggio successive, mirate a pulire e sgrassare completamente le parti da ogni impurità, mettono in evidenza ulteriori difetti che potevano essere non visibili ad un primo controllo. Effettuata l’asciugatura ad aria e la sabbiatura (dove possibile), vengono ripristinate tutte le parti lisce, i filetti, tutte le tolleranze e tutte le eventuali zincature e/o cromature. Avviene ora la fase di verniciatura della parte esterna. Solo dopo questa preparazione può iniziare la fase di assemblaggio con la sostituzione di TUTTE le parti soggette ad usura. Rimontato il tutto, inizia la fase di test (Trafilamento olio, centratura sterzo, portata, ecc..). Durante i test effettuati su banchi prova, le sollecitazioni cui sono sottoposti gli sterzi sono superiori al normale esercizio, in modo che, una volta imballate per la vendita, la perfetta efficienza sia assicurata e che la garanzia annuale sia solo una tranquillità in più per il cliente.

Elenco Completo Lavorazioni